Home / Garden Blog / Arredare un giardino eco sostenibile
arredo giardino ecosostenibile

Arredare un giardino eco sostenibile

Arredare il proprio giardino con stile è sempre piacevole. Se si vuole arredare il giardino in modo green, vale a dire con mobili eco sostenibili, allora ci sono diverse idee che si possono prendere in considerazione.

Innanzitutto, bisogna sapere che arredare il giardino con mobili eco sostenibili comporta diversi vantaggi. Lo stile esteticamente è molto gradevole, perché spesso e volentieri i mobili eco sono prodotti o rifiniti a mano e quindi molto curati, e spesso ricchi di particolari. I mobili green inoltre sono sempre creati nell’ottica della sostenibilità ambientale e quindi hanno anche una dimensione etica, contribuendo a salvaguardare l’ambiente preservandone le risorse.

Infine, i mobili eco sostenibili sono anche molto gradevoli da guardare, e sono sempre di moda. La sensibilità per il destino dell’ambiente è tornata alla ribalta negli ultimi anni, motivo per cui anche nell’arredare le case si cerca sempre di prestare un’attenzione in più alla sostenibilità dei mobili e materiali utilizzati. Ci sono davvero mille motivi, quindi, per usare mobili eco sostenibili anche nel giardino.

L’importante è che orientiate la vostra scelta verso mobili che siano trattati per restare all’esterno. Non rischiate scegliendo mobili non trattati, essi potrebbero non resistere alle intemperie, all’umidità ed all’esposizione a pioggia e sole. Un mobile ed un complemento d’arredo di ottima qualità, anche eco sostenibile, deve poter resistere diversi anni: in questo caso il logorio sarà semplicemente dovuto al trascorrere del tempo e servirà a dare un tocco di fascino in più ai vostri mobili!

Quale tipo di mobile o complemento eco sostenibile scegliere per arredare il giardino?

Dipende sostanzialmente dallo stile del vostro spazio verde, ma in genere l’arredo eco sta bene ovunque, perché è molto semplice e naturale e tende a sposarsi bene sia nei giardini molto curati e moderni che in quelli classici e tradizionali. Uno dei materiali perfetti per ottenere un giardino green è il bambù.

Il bambù è un materiale da sempre molto apprezzato nell’arredo da esterno, in virtù della sua eccezionale resistenza e forza, della sua capacità di rimanere esposto a pioggia e sole senza spezzarsi, e poi è sempre stato molto affascinante. Non dimenticate che il bambù è elastico e moderno, ma soprattutto per creare un mobile simile non bisogna abbattere neppure un albero! Ecco perché si tratta del materiale perfetto per chi tenga molto all’ambiente. Il bambù è proprio il materiale per eccellenza dell’arredo green.

Col bambù si può fare tutto: potrete trovare dei deliziosi tavolini, paraventi, poltrone, anche delle belle lampade. Il bambù, col suo colore chiaro e estivo, viene utilizzato anche per fare compensato per ottenere delle tavole omogenee. Utilizzando cere naturali, volendo, è possibile anche ottenere un colore molto più scuro, a seconda del proprio gusto.

Non dimenticate che, oltre al bambù, ci sono anche altri modi per arredare il proprio giardino in maniera eco friendly. Stiamo parlando del sempreverde metodo del riciclo! Pensate semplicemente ai pallet: grandi bancali di legno che si utilizzano nell’industria e che poi vengono gettati via o bruciati… la moda spinge sempre più verso il loro riutilizzo. Un pallet piallato e ridipinto diventa una libreria, ma anche un comodo divanetto basso con qualche cuscino colorato sopra.

Sempre più aziende, sensibili alla questione ambientale, producono tavoli e sedie da giardino eco sostenibili. In questo caso esse utilizzano materiale riciclato per poter ridare nuova vita e materiali che altrimenti sarebbero stati gettati via. Il risultato è un capolavoro di design e di amore per l’ambiente. Sono sempre di più le aziende consapevoli del fatto che l’amore per l’ambiente è indispensabile nell’industria dell’arredo: potrete trovare tantissime soluzioni riciclate… oppure puntate sul vecchio metodo del negozio di antiquariato per scovare qualche vecchio mobile da giardino.

Guarda anche

giardino provenzale

Giardino provenzale, un mix di romanticismo e natura

Se si ha un giardino medio-grande, quale occasione migliore per donargli un tocco di bellezza grazie allo stile provenzale?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *